Saltar al contenido

Utilizzo di Starter-Pizza Dough!

Utilizzo di Starter-Pizza Dough!

Utilizzo di Starter-Pizza Dough! Sappiamo tutti che è possibile acquistare pasta di pizza pre-fabbricata e fare una crosta di pizza mancanza di lucentezza. E ‘il momento di salire di livello il vostro gioco di pizza e fare la propria pasta utilizzando il proprio starter. Abbiamo istruzioni dettagliate su come passare da un principiante pasta pastaiolo ad un esperto di pizza di classe mondiale. Prendete la vostra attrezzatura Pizzacraft® e mettiamoci al lavoro su un capolavoro! Abbiamo una ricetta su come preparare il tuo antipasto e ricette su come preparare il tuo impasto per pizza, ma ci siamo dimenticati di mostrarti come usare l’antipasto nella tua ricetta. L’uso di un antipasto in voi pasta può aggiungere un sacco di carattere e sapore alla vostra pizza che non si può ottenere da lievito commerciale.

Questa ricetta è stata sviluppata per aggiungere sapore alla crosta senza trasformarla in una crosta di pizza a pasta acida. Per fare questo non aggiungiamo una tonnellata di antipasto e lasciamo che l’antipasto faccia lentamente la sua magia. Il processo è più lungo della vostra ricetta di pasta media, ma penso che una volta che lo provate avrete difficoltà a tornare a usare il lievito acquistato in negozio. Ingredienti- 4 tazze o 20 oz 00 Pizzacraft Farina 2 cucchiaini da tè o 0,5 oz di sale Kosher 1 pacchetto di lievito istantaneo (0,25 oz) 13 oz di acqua .5 oz di avviamento circa 2 cucchiai di istruzioni per l’avviamento- Combinare l’antipasto e l’acqua in una piccola ciotola. Mescolare fino a quando non si è sciolto. Mettere la farina e il sale nella ciotola di un mixer. Usando il gancio per la pasta sull’impastatrice, accendere basso per combinare la farina e il sale. Aggiungere lentamente l’acqua e l’antipasto alla ciotola facendo attenzione a raschiare la pasta dai lati della ciotola con una spatola di silicone.

Continuare fino a quando tutta la farina è idratata. Una volta che l’impasto ha un aspetto liscio, toglierlo dalla ciotola e coprirlo con un involucro di plastica. In un grande recipiente o in una ciotola coperta lasciate riposare l’impasto sul bancone per 4 ore prima di metterlo in frigorifero per 24 ore. Togliere la pasta dal frigorifero e dividerla in tre parti e rotolarla in palline. Spolverate una teglia da forno con la farina e mettete le palline nella teglia e copritele con un involucro di plastica. Riporre l’impasto in frigorifero per altre 24 ore Prima di cuocere la pizza, togliere l’impasto dal frigorifero e lasciarlo a temperatura ambiente prima di tentare di allungarlo, circa 2 ore. La nostra teglia in silicone è un ottimo strumento per formare e modellare l’impasto e misurare quanto grande vuoi che sia la tua pizza. Questa grande superficie antiscivolo ha delle linee guida per la realizzazione di più dimensioni di crosta.

E ‘anche perfetto per l’arrotolamento di croste di torta, pasta per biscotti, o altri dolci. Per altre ricette alternative per la pizza, date un’occhiata: Pizza all’aneto sottaceto! Pomodoro ciliegia e basilico Flatbread Pizza Dough greco Yogurt Pizza Dough Questa settimana la PIZZA DELLA SETTIMANA è @Eddie_nyer! Continua a cucinare pizze meravigliose Eddie, Salute! Grazie mille a tutti gli altri che hanno presentato le pizze! Ti vedo, continua a cucinarla sembra deliziosa! Se fai Pizza Pickle Pizza nel tuo Pronto® o nel tuo forno mi piacerebbe vedere su Instagram @_pizzacraft o #pizzacraft. La prossima settimana sceglieremo la nostra pizza preferita da presentare proprio qui sul blog! Di Samuel Curran12/12/20190 commenti Pubblicato su Pizzacraft Blog. Contrassegnato con Come fare, Pizza, Pizza Crust, Pizza Dough, Pizza Dough, Tecnica. Aggiungi un commento Nome Email Commento Aggiungi un commento * I commenti devono essere approvati prima di essere visualizzati.